October 16, 2019

“Huawei smette di sviluppare altoparlanti intelligenti a causa delle sanzioni americane”

Huawei sarebbe stata impegnata nello sviluppo di un proprio oratore intelligente, ma ha dovuto interrompere il progetto a causa delle sanzioni imposte dagli Stati Uniti alla società cinese, secondo quanto riportato da The Information.

Il produttore di tecnologia cinese voleva lanciare il proprio altoparlante intelligente che avrebbe supportato l’assistente intelligente di Google. Secondo le fonti coinvolte nel progetto “tutto è stato improvvisamente fermato”.

A quel tempo, l’oratore ci lavorava da più di un anno. Il dispositivo sarà presentato a settembre. Huawei non ha voluto rispondere alle domande di The Information.

A causa delle sanzioni imposte dal presidente Donald Trump a maggio, le società statunitensi possono lavorare con Huawei solo per un tempo molto limitato. Secondo il governo degli Stati Uniti, Huawei spie attraverso le sue attrezzature per il governo cinese. Nessuna prova per questo è stata ancora trovata.

A causa delle sanzioni, Huawei è impegnata nello sviluppo del proprio sistema operativo per i suoi smartphone, perché questi sono ancora in esecuzione su Android. Presto Google potrebbe non fornire più il sistema operativo a Huawei.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *